youtube

Youtube, svolta nelle pubblicità pre-video

Dal 2018 Youtube è intenzionata ad introdurre nuove modalità per la pubblicazione di spot pubblicitari prima dei contenuti. In particolare, la popolare piattaforma di videosharing dovrebbe eliminare definitivamente le pubblicità della durata di 30 secondi che non possono essere saltate.

Il tutto per favorire, ovviamente, gli inserzionisti e per rendere gli spot il più possibile “fruibili”: così quelli di 30 secondi verranno sostituiti da mini-filmati da 6 secondi, anch’essi “obbligatori”. Resterebbero invariate, inoltre, le altre forme di pubblicità, come quella con spot più lunghi ma col “salta annuncio” che compare dopo alcuni secondi. Youtube cercherà nei prossimi mesi anche di aumentare l’offerta per Youtube Red: al costo di 9.99 euro al mese, il servizio (che al momento non è ancora disponibile in Italia) è ad oggi l’unico modo per avere una versione del tubo completamente libera da annunci pubblicitari ma è ancora carente dal punto di vista dei contenuti esclusivi.