Xiaomi Mi Pad 3 potrebbe avere le nuove CPU Intel Apollo Lake

Xiaomi Mi Pad 3 potrebbe avere le nuove CPU Intel Apollo Lake

Non ci sono tracce dell’esistenza della Xiaomi Mi Pad 3, ma oggi abbiamo una informazione riguardante una potenziale CPU. Il dispositivo potrebbe infatti esser dotato di CPU Intel, e si tratterebbe del nuovo Intel Apollo Lake.

A quanto pare, il chip è stato presentato al Computex e si basa su un processo 14 nm e architettura Goldmont. Si suppone che sia il follow-up del Cherry Trail , in grado di fornire un aumento del 30% delle prestazioni dalla CPU precedente e una diminuzione del 15% nel consumo di energia.

La GPU raggiunge la 9° generazione di architettura e Apollo Lake è dotato di supporto Wi-Fi dual band, memoria flash eMMC e può funzionare bene con memorie DDR3L/LPDDR3 e LPDDR4. Senza dimenticare il supporto USB di tipo C 3.0. Dal momento che il Mi Pad 2 ha avuto un Intel Atom x5, è previsto che il Mi Pad 3 abbia una nuova generazione di chip di Intel, più RAM, forse anche 6 GB, e uno schermo ad alta risoluzione.

Il nuovo processore descritto sopra è previsto nella seconda metà dell’anno, e potrebbe essere necessario attendere un po’ di più.