Windows 10 Cloud

Windows 10 Cloud, arriva la prima beta

Da tempo si vocifera di una versione “alleggerita” di Windows 10, in grado di essere installata su macchine meno potenti e poter così duellare con gli ormai diffusissimi Chromebook.

Ora è praticamente ufficiale: Redmond ha infatti lanciato una prima build di Windows 10 Cloud, disponibile per chiunque la voglia testare su qualsiasi dispositivo. Il consiglio è quello di installare il nuovo sistema operativo su un device in disuso o su una macchina virtuale, dati per scontati bug e malfunzionamenti vari che potrebbero rendere instabile il sistema. La caratteristica fondamentale, e che in qualche modo richiama anche il vecchio Windows RT, è che si potranno utilizzare solo le cosiddette app universali, scaricabili tra l’altro tramite Windows Store. Una novità interessante, attendiamo le prossime settimane per avere info più dettagliate sia sul lato features che su quello relativo alla sicurezza.