USA inviano aerei da guerra F-22 in Romania

USA inviano aerei da guerra F-22 in Romania

Due degli aerei da guerra più avanzati al mondo sono atterrati in Romania per la prima volta, vicino alle rive del Mar Nero e proprio ad un passo da Ucraina, penisola di Crimea e Russia.

Gli Stati Uniti hanno inviato degli F-22 Raptor nel sud-est dell’Europa a due settimane dal volo di alcuni caccia russi nei pressi di una nave da guerra americana nel Mar Baltico. Ufficialmente è stato per un esercizio di addestramento della NATO, che fa parte del programma di risposta rapida per verificare quanto efficacemente e rapidamente i caccia degli Stati Uniti, gli equipaggi e le unità di supporto possono essere spostati verso una base operativa avanzata.

Ma era anche una dimostrazione di forza per gli alleati della NATO sul Mar Nero, dove la Russia sta rapidamente costruendo il suo hardware militare. Gli F-22 sono noti per la velocità e furtività – sono in grado di viaggiare a due volte la velocità del suono e difficili da individuare sul radar. Gli aerei sono atterrati all’aeroporto Mihail Kogalniceanu, vicino la città rumena di Constanta. Il trasferimento dalla base RAF di Lakenheath, in Inghilterra orientale, è strategicamente importante per la NATO e i suoi alleati, perché Constanta si trova sul Mar Nero, vicino al confine con l’Ucraina, la Crimea e Sebastopoli, sede della flotta del Mar Nero della Russia.