Trovato, in scozia, il mostro di Loch Ness

Trovato, in Scozia, il mostro di Loch Ness

E’ lo scozzese più famoso dopo Sean Connery e Braveheart e uno dei più famosi solitari al mondo.

Tuttavia, abbiamo finalmente una scansione ad alta qualità di un mostro di 10 metri che si trova nelle profondità del famoso lago di Loch Ness. Questo mostro di Loch Ness, purtroppo, è un residuo cinematografico.

La bestia a forma di Nessie è stata creata per il film del 1970 “La vita privata di Sherlock Holmes”, diretto dal regista di “A qualcuno piace caldo”, Billy Wilder, e interpretato dalla leggenda degli horror britannici Christopher Lee.

Il modello è stato trovato da Munin, un robot utilizzato da un gruppo di ricerca guidato dalla società norvegese Kongsberg Maritime, come parte di un progetto organizzato dall’organizzazione turistica VisitScotland.

Craig Wallace della Kongsberg  ha detto che “Il veicolo fornisce una visione a profondità del Loch come mai prima d’ora. Trovare Nessie era, ovviamente, un bonus inaspettato!”