sky go

Sky Go e Netflix anche all’estero, dal 2018 si può

Il Parlamento europeo, la Commissione e il Consiglio Ue hanno trovato oggi un importante accordo che riguarda i servizi a pagamento che prevedono un utilizzo anche online. Servizi che, ad oggi, non possono essere usufruiti se ci si trova all’estero, a meno che non si utilizza qualche stratagemma.

Ebbene, dal 2018 ciò sarà possibile. Per essere più precisi, lo sblocco riguarderà solo periodi limitati di tempo, anche se i dettagli ancora non si conoscono. In altre parole sarà possibile usufruire di app come Sky Go o Netflix anche dall’estero, ma non in modo permanente: questo, ovviamente, per impedire che vengano penalizzati servizi simili negli stati “ospitanti”. Per impedire abusi d’uso, le società dovrebbero quindi controllare periodicamente gli Ip e bloccare quelli troppo ricorrenti se provenienti da oltreconfine.