monkey social

Monkey, il nuovo social per teenagers: che numeri!

Si chiama Monkey ed è il nuovo social network ideato da due teenagers e costruito per teenagers. In sole cinque settimane, Ben Pasternak e Isaiah Turner hanno già raccolto oltre 200mila iscrizioni, e il trend è in notevole crescita. Difficile prevedere quale sarà il futuro dell’app, di certo è interessante per diversi motivi.

Per la prima volta è stato pensato un prodotto per millenials direttamente da millenials. Insomma, i primi utenti di Monkey sono proprio Ben e Isaiah che hanno sviluppato l’idea di fondo di Chatroulette per renderla più social: accetti di parlare con uno sconosciuto (vengono fornite info di base, come età e luogo da cui ci si connette), chiacchieri qualche minuti in videochat e decidi se è il caso di “costruire” un’amicizia con un link diretto su Snapchat. I due tengono a sottolineare che, a differenza di Chatroulette, non ci sono “pervertiti”, le segnalazioni per eventuali problemi sono facilissime da inoltrare. E, intanto, incassano i complimenti di Tim Cook e Tumblr. Nuovi Zuckerberg crescono.