Londra, arrestati 5 presunti terroristi

Londra, arrestati 5 presunti terroristi

La polizia di Birmingham, in Inghilterra, ha detto Venerdì di aver arrestato cinque sospetti terroristi in un’indagine congiunta che coinvolge l’intelligence del Regno Unito e le autorità francesi e belghe.

I sospetti – quattro uomini di età compresa tra i 26 e i 59 anni, ed una donna di 29 anni, sono stati arrestati con l’accusa di essere coinvolti nella commissione, preparazione o istigazione di atti di terrorismo. I quattro sono stati arrestati a Birmingham, mentre il quinto a Gatwick, ha detto la polizia.

“Gli arresti sono stati pianificati grazie all’intelligence”, ha detto l’assistente capo della polizia Marcus Beale in un comunicato. “Non c’era alcun rischio per il pubblico e non ci sono informazioni che suggeriscono la possibilità che un attacco nel Regno Unito fosse in programma”.

Gli arresti hanno seguito tracce di Mohamed Abrini – collegato agli attacchi di marzo a Bruxelles e di Novembre 2015 a Parigi – che aveva viaggiato a Birmingham più volte durante l’anno prima degli attacchi di Parigi.