La Toyota Setsuna arriva a Milano

La Toyota Setsuna arriva a Milano

La casa automobilistica giapponese Toyota, ha rivelato una nuova vettura,  ma sembra più una macchina giocattolo che un veicolo perfettamente funzionante.

La Toyota Setsuna è un concept realizzato interamente in legno, e sarà mostrata da un funzionario della casa alla Milan Design Week Martedì prossimo, ma con una velocità massima di 45 Km/h, essendo progettata più per un gesto simbolico che per l’uso su strada.

Descritta da Toyota come “cimelio artigianale in legno”, la Setsuna rappresenta una macchina da famiglia senza tempo. “Quando abbiamo creato la Setsuna, abbiamo previsto una famiglia riversare il suo amore in essa nel corso delle generazioni, in modo che la vettura acquisti un valore insostituibile”, ha detto la Toyota in un comunicato. “Col passare del tempo, i cambiamenti di colore del legno  e i cambiamenti fisici della sua carrozzeria rifletteranno il legame che ha costruito con i suoi proprietari e le loro esperienze condivise”.

Il corpo della macchina è costituito da 86 pannelli di legno realizzati a mano, ognuno dei quali è unito all’altro utilizzando tecniche tradizionali di interblocco giapponesi conosciute come okuriari e Kusabi, consentendo di unire i pannelli senza chiodi, in modo che in caso di manutenzione ordinaria i singoli pannelli possano essere rimossi e sostituiti senza richiedere una revisione completa.