Due quattordicenni accusate di omicidio in Inghilterra

Due quattordicenni accusate di omicidio in Inghilterra

Due quattordicenni sono stati accusati di omicidio dopo che due corpi sono stati trovati in una casa nella città di Spalding. Regno Unito. La polizia di Lincolnshire ha detto di non aver ancora ufficialmente identificato i corpi trovati Venerdì.

I primi rapporti indicano che le vittime sono Elizabeth Edwards, 49 anni, e sua figlia Katie, 13, secondo la polizia. I due ragazzi sono stati arrestati e sono Dovranno comparire presso i magistrati del Tribunale di Lincoln. Un detective incaricato delle indagini ha detto che le autorità vogliono parlare con tutti coloro che possono aver visto le attività avvenute nella casa tra Mercoledì e Venerdì.
“Le autopsie saranno effettuate a tempo debito, ma ancora una volta ho ancora bisogno di parlare a chiunque disponga di informazioni che possano essere rilevanti”, ha detto l’ispettore capo Martin Holvey. Le morti hanno shockato la piccola cittadina di 29.000 abitanti: “Gli eventi hanno comprensibilmente generato una grande quantità di interesse locale e sconvolgimento”, ha detto il sovrintendente della polizia.
Un drone colpisce un aereo passeggeri a Heathrow

Un drone colpisce un aereo passeggeri a Heathrow

La polizia britannica e gli investigatori della RAF stanno facendo delle accurate indagini, a seguito del fatto che un aereo passeggeri è stato colpito da ciò che si crede essere un drone, mentre si avvicinava all’aeroporto di Heathrow, Domenica.

Il volo British Airways BA727 da Ginevra, Svizzera, stava per atterrare all’aeroporto di Heathrow a Londra, quando il pilota ha detto che un drone aveva colpito la parte anteriore del velivolo, secondo quanto riferito dalla London Metropolitan Police.

L’Airbus A320 è atterrato in sicurezza, senza che i 132 passeggeri e cinque membri dell’equipaggio a bordo fossero feriti, secondo quanto riferito dal portavoce della British Airways, Michael Johnson. Il velivolo è stato poi accuratamente esaminato dai tecnici i quali affermano che può intraprendere il suo prossimo volo.

La Air Accidents Investigation Branch inglese ha annunciato Lunedi di star esaminando l’incidente. Non è chiaro quale drone possa aver colpito l’aereo, e nessun arresto è stato fatto per l’incidente.

I fan dicono che le foto di Britney Spears sono troppo perfetto

I fan dicono che le foto di Britney Spears sono troppo perfetto

Britney Spears appare incredibilmente in forma in una delle sue recenti foto. Forse, alcuni critici dicono, un po’ troppo bene.

La cantante superstar ha postato una foto di se stessa sui social media, Domenica, in cui è sdraiata a bordo piscina con un bikini giallo con la scritta “Just chilling”. L’immagine mostra una Spears molto tonica fare quello che le celebrità fanno meglio: fare capire a tutti come dovremmo subito rinunciare ai carboidrati e andare in palestra.

Ma velocemente quanto dire “E’ Britney…”, alcune persone hanno sottolineato che l’immagine sembra essere stata alterata. Come, dove è il tuo ombelico, Brit?

Naturalmente, la Spears non è la prima celebrità accusata di migliorare le foto personali; i fan hanno criticato Beyoncé su tutto, dal presunto Photoshoppare una imperfezione della coscia fino a ritoccare le foto di sua figlia, Blue Ivy.

Trovato, in scozia, il mostro di Loch Ness

Trovato, in Scozia, il mostro di Loch Ness

E’ lo scozzese più famoso dopo Sean Connery e Braveheart e uno dei più famosi solitari al mondo.

Tuttavia, abbiamo finalmente una scansione ad alta qualità di un mostro di 10 metri che si trova nelle profondità del famoso lago di Loch Ness. Questo mostro di Loch Ness, purtroppo, è un residuo cinematografico.

La bestia a forma di Nessie è stata creata per il film del 1970 “La vita privata di Sherlock Holmes”, diretto dal regista di “A qualcuno piace caldo”, Billy Wilder, e interpretato dalla leggenda degli horror britannici Christopher Lee.

Il modello è stato trovato da Munin, un robot utilizzato da un gruppo di ricerca guidato dalla società norvegese Kongsberg Maritime, come parte di un progetto organizzato dall’organizzazione turistica VisitScotland.

Craig Wallace della Kongsberg  ha detto che “Il veicolo fornisce una visione a profondità del Loch come mai prima d’ora. Trovare Nessie era, ovviamente, un bonus inaspettato!”

La Toyota Setsuna arriva a Milano

La Toyota Setsuna arriva a Milano

La casa automobilistica giapponese Toyota, ha rivelato una nuova vettura,  ma sembra più una macchina giocattolo che un veicolo perfettamente funzionante.

La Toyota Setsuna è un concept realizzato interamente in legno, e sarà mostrata da un funzionario della casa alla Milan Design Week Martedì prossimo, ma con una velocità massima di 45 Km/h, essendo progettata più per un gesto simbolico che per l’uso su strada.

Descritta da Toyota come “cimelio artigianale in legno”, la Setsuna rappresenta una macchina da famiglia senza tempo. “Quando abbiamo creato la Setsuna, abbiamo previsto una famiglia riversare il suo amore in essa nel corso delle generazioni, in modo che la vettura acquisti un valore insostituibile”, ha detto la Toyota in un comunicato. “Col passare del tempo, i cambiamenti di colore del legno  e i cambiamenti fisici della sua carrozzeria rifletteranno il legame che ha costruito con i suoi proprietari e le loro esperienze condivise”.

Il corpo della macchina è costituito da 86 pannelli di legno realizzati a mano, ognuno dei quali è unito all’altro utilizzando tecniche tradizionali di interblocco giapponesi conosciute come okuriari e Kusabi, consentendo di unire i pannelli senza chiodi, in modo che in caso di manutenzione ordinaria i singoli pannelli possano essere rimossi e sostituiti senza richiedere una revisione completa.

Donna dell'Ohio accusata di stupro su Periscope

Donna dell’Ohio accusata di stupro su Periscope

Una donna dell’Ohio è stata accusata di aver mostrato in live-streaming lo stupro di un’amica di 17 anni sull’applicazione Periscope, secondo il procuratore della contea di Franklin Ron O’Brien.

Marina Alexeevna Lonina, 18 anni, è accusata di aver utilizzato l’applicazione di streaming mentre un conoscente, Raymond Boyd Gates, 29 anni, avrebbe commesso lo stupro in una casa di Columbus il 27 febbraio.

I due sono stati incriminati Mercoledì per più accuse, tra cui sequestro di persona, stupro, e trasmissione di materiale sessualmente orientato con un minore. Lonina è stata incriminata con l’accusa di uso illegale di minore in materiali o prestazioni includenti nudità, ed aver scattato , dice la nota. Ed è anche accusata di aver scattato fotografie di nudo della giovane donna il 26 febbraio, secondo il procuratore.

“La vittima e i due imputati hanno socializzato e, ad un certo punto della serata, sembra che Gates abbia costretto la vittima ad un rapporto sessuale e la Lonina ha iniziato a mostrare su Periscope in tempo reale la violenza sessuale”, afferma la dichiarazione del procuratore.

Intervista al figlio del boss Riina causa polemiche

Intervista al figlio del boss Riina causa polemiche

C’è stata forte indignazione dopo che la televisione di stato italiana ha mandato in onda un’intervista con il figlio di uno dei più noti boss mafiosi del paese. Giuseppe Salvatore Riina è apparso sulle reti RAI per promuovere un libro dedicato a suo padre, Totò Riina.

Giuseppe Salvatore Riina non ha condannato il padre, che si crede abbia ordinato oltre 150 omicidi mentre era il boss di Cosa Nostra, in Sicilia. I dirigenti Rai sono stati convocati presso la commissione parlamentare antimafia.

Durante l’intervista il giovane Riina, egli stesso condannato per reati connessi alla mafia, ha detto di aver avuto una infanzia felice, chiamando suo padre “un uomo onesto che rispetta la famiglia e i valori tradizionali”. Riina si è rifiutato di riconoscere l’esistenza della mafia, descrivendola come “tutto e niente”.

Centinaia di operai catturati dall'ISIS

Centinaia di operai catturati dall’ISIS

Dei militanti affiliati all’ISIS hanno rapito oltre 300 lavoratori e imprenditori in una fabbrica di cemento in Siria, secondo le notizie di Giovedi.

La Al-Badiyeh Cement Co. ha detto che i militanti tenevano i lavoratori e gli appaltatori della fabbrica vicino a Damasco, secondo l’agenzia stampa statale Syrian Arab News Agency, che cita una fonte del ministero dell’Industria siriano. La società non era in contatto con il personale dal tardo Giovedi pomeriggio.

Il funzionario locale Nadim Kreizan ha detto alla SANA che alcuni testimoni hanno visto circa 125 lavoratori “rapiti” messi su degli autobus diretti verso le zone più saldamente sotto controllo dell’ISIS. Ramdi Abdulrahman, capo dell’Osservatorio siriano con sede a Londra per i diritti umani, ha detto alla CNN che crede che tra i 150 e i 250 dipendenti della fabbrica sono dispersi.

La fabbrica si trova ad Al-Dhmeir, una città situata a 48 chilometri a nord est rispetto a Damasco, capitale siriana e base del governo del presidente Bashar al-Assad.

Putin crea una nuova Guarda Nazionale

Putin crea una nuova Guarda Nazionale

Il presidente russo Vladimir Putin ha annunciato la creazione di una nuova Guardia Nazionale, che a suo dire avrebbe il compito di combattere il terrorismo e la criminalità organizzata.

La forza sarà formata da truppe del Ministero dell’Interno e guidato dall’ex guardia del corpo di Putin, Viktor Zolotov, che riferirà direttamente al presidente.  Il portavoce di Putin ha detto che il corpo potrebbe essere utilizzato per mantenere l’ordine pubblico.

Ma Dmitry Peskov ha negato che la creazione del corpo è legato alle elezioni di settembre. Alcuni critici dicono che Putin teme dei disordini. Putin ha fatto l’annuncio nel corso di un incontro con i funzionari chiave della sicurezza al Cremlino. Le parole di Putin sono state molto incisive: “Le decisioni sono state prese, sarà creato un nuovo organo federale del potere esecutivo”.

Ha inoltre annunciato che l’agenzia di controllo delle droghe russa e il servizio federale per l’emigrazione entreranno a far parte del mandato del ministero degli interni.

Attacchi Brussels: 'Il Belgio non è uno stato fallimentare'

Attacchi Bruxelles: ‘Il Belgio non è uno stato fallimentare’

Il primo ministro belga Charles Michel ha difeso l’approccio del suo paese nella lotta contro le minacce terroristiche e ha insistito che il Belgio non è uno “stato fallimentare”.

Il mese scorso 32 persone sono morte dopo gli attacchi da parte del cosiddetto Stato islamico ad un aeroporto di Bruxelles ed alla metropolitana. Il sig. Michel ha detto che le autorità tutte hanno dovuto prendersi una parte delle responsabilità per le mancanze prima e dopo gli eventi del 22 marzo.

In uno sviluppo separato, il Parlamento europeo ha rivelato che uno degli attentatori aveva lavorato presso la sede del parlamento fino a pochi anni fa.

Quando era uno studente, l’uomo si occupava, durante l’estate, delle pulizie del parlamento per un mese sia nel 2009 che nel 2010, secondo quanto riferito dal Parlamento . L’attentatore non ha ancora un nome, ma è stato detto che la ditta delle pulizie aveva fornito la prova che non aveva precedenti penali, al momento.